Un vecchio fienile per tutta la famiglia

postato in: Architettura, Interni, Residenza | 0

img1_EXFIENILE

Una famiglia della Sierra de Caceres in Spagna, ha deciso di alloggiare in un vecchio fienile abbandonato.

Lo studio Ábaton Arquitectura ha accettato questa sfida, ed ha convertito e riabilitato questo vecchio rudere di fienile in una vera e propria casa. I progettisti sono riusciti a soddisfare le esigenze della famiglia e il loro desiderio di preservare l’antica essenza.

Conservato e restaurato l’esterno in ogni dettaglio, l’interno invece rivela un ambiente davvero moderno. Grazie ai pilastri di sostegno in acciaio, che sostituiscono le vecchie pareti portanti, l’ambiente risulta molto più leggero.

L’abitazione si sviluppa tutt’attorno ad uno spazio centrale aperto, formato da soggiorno e cucina. I bagni mantengono il sapore dell’ambiente di un tempo, grazie alla pietra a vista in una delle sue pareti.

Le ampie finestre permettono non solo di inglobare la natura in ogni stanza, ma permette al sole di entrare e di riscaldare la casa nella stagione fredda; questo, unito con l’isolamento offerto dalle grandi persiane, permette un miglior risparmio energetico nella stagione invernale.

Una piscina naturale, dove l’acqua è in costante movimento grazie a delle fontanelle che richiamano i vecchi abbeveratoi per i pascoli, permette agli abitanti della casa di godersi la bella stagione estiva a contatto con la natura ed il passato.

Ogni angolo di questa casa richiama il passato e la natura, anche laddove la modernità sembra farne da padrona.

Giusto un’idea da Enclave Deco